Didier Blonde


UN AMORE SENZA PAROLE

€ 15.00
Realizzare un'inchiesta sotto cui nascondere l'autopsia di un amore: è per questa ragione che Didier Blonde ci riporta indietro nel tempo, in un mondo dimenticato che sa di cartolina sbiadita, dove i protagonisti, ritratti in gesti cristallizzati, non possono più parlare. Non ci sono più voci a testimoniare la struggente passione di un ragazzo per una diva del cinema muto, né parole a raccontare di come l'ingannevole mezzo cinematografico sappia trasformarsi in sogno fino a confondersi e poi divenire realtà. Restano soltanto i silenzi di un amore impossibile fatto di sguardi e contatti sfiorati. Eppure, non sono le poche prove racimolate in questo percorso a portare alla soluzione del caso, perché, in verità, l'amore di Jean D. per Suzanne Grandais non è che uno schermo con cui raccontare un segreto ancora più grande: il desiderio dell'uomo di poter incontrare il proprio passato, di chiudere gli occhi e rivedere almeno ancora una volta quella persona oramai inafferrabile di cui, proprio come nel cinema muto, si è persa per sempre la voce.

Fernando Pessoa
Aleister Crowley


LA BOCCA DELL'INFERNO

€ 20.00
Il 2 settembre 1930 dal piroscafo Alcantara in rotta verso l'America del Sud sbarcano a Lisbona il noto occultista Aleister Crowley e la sua giovane compagna Hanni Jaeger. Ad aspettarli sulla banchina c'è il poeta Fernando Pessoa. Comincia così uno degli episodi più curiosi nella biografia di entrambi gli uomini. Qualche settimana più tardi, Crowley scompare nel nulla dopo avere lasciato una misteriosa lettera d'addio su una scogliera vicino a Cascais, nota come la "Bocca dell'Inferno". Crowley si era davvero suicidato come sembrava? E qual era il ruolo di Pessoa in questa strana vicenda? In questo libro vengono riuniti per la prima volta in edizione italiana i documenti relativi allo straordinario incontro tra il famigerato occultista inglese e il poeta portoghese, tra cui l'integralità della loro corrispondenza e il romanzo che Pessoa scrisse sulla vicenda, scoperto solo in anni recenti e ancora inedito in Italia. L'incontro di due figure eccezionali della cultura del Novecento, così diverse eppure per certi aspetti così vicine, non poteva che produrre una storia piena di mistero e di humour, come quella che viene raccontata in queste pagine.
"Vedo una ragazza laggiù, sullo schermo: mi sorride, ma io non la sento."